Defenders of Europe: a Lucca il secondo volume

Defenders of Europe 2

A Lucca Comics and Games la casa editrice Emmetre Edizioni presenterà tre novità: il secondo (di tre) volume di Romabot Centurion, la nona uscita di Capitan Nova (ex Novara) Magazine, il secondo volume di Defenders of Europe ed è proprio di quest’ultimo che vi vorrei parlare.

Da ormai parecchi anni la Emmetre ha messo su un proprio pantheon di supereroi tutto italiano: Capitan Nova, Aronauta, Lady Venezia, Comandante Italia, Dottor Torino… Con Defenders of Europe Fabrizio De Fabritiis, il papà di Capitan Nova e compagnia, ha cercato di fare un ulteriore passo avanti.

In Defenders of Europe non vedremo più quindi solo supereroi italiani in storie ambientate in Italia, bensì una vera e propria squadra di supermen provenienti da tutto il vecchio continente.

La vicenda ruota attorno a Eddie White, un Man In Black con la fisionomia e la simpatia di Jack Black che arriva in Europa con l’intenzione di scovare e arruolare tutti i superuomini che riesce a trovare per formate un superteam imbattibile.

Nel volume 1 si parte dalla fine, ovvero dalla formazione già completa e in piena azione. Ma nei volumi successivi si torna indietro nel tempo e si va a scoprire volta per volta come è stato arruolato ciascun eroe.

Nel volume due, in uscita a Lucca e intitolato The Lord faremo la conoscenza con il primo di questi supereroi, Colin Price, giovane punk londinese. Il potere di Colin? Vive in simbiosi con il fantasma di un lord inglese dell’Ottocento: da qui il suo appellativo che dà anche titolo all’albo.

Per quanto riguarda la crew dell’albo, ai testi abbiamo ovviamente Fabrizio De Fabritiis, mentre ai disegni Eduardo Mello sostituisce Aurelio Mazzara autore del volume numero 1 e che comunque firma la copertina (coadiuvato dai colori di Enrico Galli). Coloristi dell’albo Walter Baiamonte, Alessio Nocerino, Michele Nucera.

Spillato, 32 pagine a colori, prezzo 5 euro. Qui si seguito una preview dell’albo.

http://www.sfogliami.it/flip.asp?sc=nti9c36bcq92e41iyz1yrg2njqmxx9he&ID=102382#page/10

Lascia un commento

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *