Film Nerd (45): Maleficent, Edge of Tomorrow, Goool!

edge-of-tomorrow

Buona settimana quella dal 28 maggio al 3 giugno per noi nerd: un film fantasy, uno di fantascienza e uno di animazione!

MALEFICENT

Un film di Robert Stromberg. Con Angelina Jolie, Elle Fanning, Sharlto Copley, Lesley Manville, Imelda Staunton. Durata 97 min. USA 2014. Walt Disney. Uscita mercoledì 28 maggio 2014.

La Disney Pictures come immagino sappiate non si occupa solo di film d’animazione, ma produce da oltre trent’anni anche film live action. Forse il miglior periodo “più adulto” l’ha avuto negli anni ’80 e ’90 con titoli quali Qualcosa di sinistro sta per accadere tratto da Ray Bradury, 4 cuccioli da salvare, il fantascientifico Ritorno alla quarta dimensione, l’autoriale New York Stories, Dick Tracy, Le avventure di Rocketeer, I tre moschettieri. Poi l’età di riferimento si è un po’ abbassata e sono arrivati film quali Snow Dogs – 8 cani sotto zero e Missione tata. Comunque negli ultimi anni il ramo live action della Disney Pictures sembra essersi ripreso alla grande e, dopo due saghe di grande successo, Le cronache di Narnia e Pirati dei Caraibi, sono usciti diversi film film molto interessanti: John Carter, Il grande e potente Oz, The Lone Ranger. Maleficent è il remake di La bella addormentata nel bosco, con protagonista però non Aurora bensì la “strega cattiva”.

EDGE OF TOMORROW – SENZA DOMANI

Un film di Doug Liman. Con Tom Cruise, Emily Blunt, Bill Paxton, Brendan Gleeson, Jonas Armstrong. Titolo originale Edge of Tomorrow. Durata 113 min. USA 2014. Warner Bros Italia. Uscita giovedì 29 maggio 2014.

Film di fantascienza e d’azione con un Tom Cruise alle prese con un’invasione aliena. Film di onesto intrattenimento, con qualche trovata carina ma che perlopiù si preoccupa di filare liscio senza intoppi sino al finale. La trama è praticamente Ricomincio da capo in salsa fantascientifica. Comunque una visione più che piacevole. Forse non tutti sanno che Edge of Tomorrow è tratto dal light novel (romanzo illustrato) All You Need Is Kill, romanzo di fantascienza giapponese scritto da Hiroshi Sakurazaka e illustrato da Yoshitoshi ABe, pubblicato da Shueisha nel 2004. Forse grazie proprio al film, a gennaio di quest’anno su Young Jump è iniziata anche la pubblicazione anche dell’adattamento manga del romanzo, intitolato sempre All You Need is Kill, con disegni di Takeshi Obata, il famoso disegnatore di Death Note e Bakuman.

GOOOL!

Un film di Juan José Campanella. Animazione. Durata 106 min. Argentina, Spagna 2013. Koch Media. Uscita giovedì 29 maggio 2014.

Dal punto di vista della regia in genere il cinema dal vero e il cinema d’animazione sono mondi, stranamente, abbastanza slegati. Nel senso che solitamente chi dirige film d’animazione non si cimenta con film dal vero e viceversa. Stupisce quindi sempre quando un regista di uno dei due mondi scavalca la barricata. A parte Tim Burton, che nasce da ibrido fin da subito, qualche esempio lo possiamo trovare ad esempio in Bruno Bozzetto e nel suo Sotto il ristorante cinese o Brad Bird (regista Pixar) e il suo Mission: Impossible – Protocollo fantasma. Forse sono ancora più rari i passaggi inversi, tipo l’Arthur e il popolo dei Minimei di Luc Besson. E questo Goool!. Il regista di Goool! è infatti l’argentino Juan José Campanella, autore di film d’autore apprezzatissimi dalla critica: Il figlio della sposa, candidato all’Oscar al miglior film straniero nel 2002 e Il segreto dei suoi occhi, vincitore dell’Oscar al miglior film straniero nel 2010. Quindi le premesse per un film di qualità di sono tutte.

Lascia un commento

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *