Lucca Comics and Games 2013: presentazione Aree Comics e Games

Lucca Comics 2013 manifesto

L’altro ieri è stato ufficializzata la prossima Lucca Comics and Games 2013, che si svolgerà nel capoluogo toscano dal 31 ottobre al 3 novembre.

TEMA

La moda e il costuming saranno i temi di quest’anno: Questione di stile sarà il motto che contraddistinguerà questa edizione 2013 e si concretizzerà nella mostra Dress Code in collaborazione con la Fondazione Ferragamo. Protagoniste sette icone della femminilità, le “Magnifiche 7 del Fumetto e del Fashion”: Diana Prince (alias Wonder Woman), Susan Storm (la Donna Invisibile), Selina Kyle (Catwoman), Valentina Rosselli meglio nota solo come Valentina, Marny Bannister (Satanik) e Fujiko Mine di Lupin III.

MANIFESTO

Il manifesto è stato creato e realizzato da otto artisti del Riot Games, editore californiano di videogiochi, noto per il videogioco League of Legends.

Andrew Silver, Katie De Sousa, Chengwei Pei, Christian Fell, Michelle Hoefener, Alex Flores, Bo Lum, Joshua Brian Smith, guidati dall’art director Adam Murguia, hanno cercato di rissumere nel poster promozionale diversi elementi: il cosplay, la moda, le mura lucchesi, la fantascienza.

AREA COMICS

Ci saranno parecchi cambiamenti logistici per l’area comics di quest’anno. Gli editori saranno raggruppati nel padiglione San Martino ampliato e rinnovato. Nascerà una Comics Artists Area riservata ai disegnatori (la tanto voluta artist alley, ben nota alle fiere d’Oltreoceano). Confermate l’Area Pro per gli addetti ai lavori e la Self Area per le autoproduzioni.

Annunciati anche tre degli ospiti d’onore 2013: Hermann, Guy Delisle e Terry Moore.

Hermann, ovvero Hermann Huppen, è uno dei maggiori fumettisti di matrice franco-belga, autore di fumetti come Jeremiah, Comanche, Le Torri di Bois Maury. Lo potete vedere qui mentre riceve il premio alla carriera ad Albissola Comics 2013: http://popnerd.ilblogger.it/2013/05/15/albissola-comics-2013-inaugurazione-e-premiazione.

Il canadese Guy Delisle è un animatore e fumettista, noto soprattutto per i suoi fumetti ambientati in asia come Shenzen, Pyongyang, Cronache Birmane e Cronache di Gerusalemme.

Terry Moore è uno dei grandi del fumetto indipendente americano, vincitore di un Eisner Award con la serie Strangers in Paradise e autore di Echo e Rachel Rising nonché di varie storie Marvel come sceneggiatore.

AREA GAMES

L’area Games della manifestazione lucchese compie quest’anno il ventesimo compleanno e lo fa con importanti novità. Prime fra tutti la nascita del premio Gioco dell’Anno e il restyling della mascotte Grog a cura di Marco Soresina.

Ospiti d’onore: Andrej Sapkowski, Stephan Martinière ed Eric M. Lang.

Andrej Sapkowski è uno dei più importati scrittori fantasy polacchi, noto per la saga The Witcher (Il Tempo della Guerra, Il Sangue degli Elfi, La Spada del Destino, Il Guardiano degli Innocenti) da cui è tratto anche l’omonimo videogioco.

Il francese Stephan Martinière è un grande concept e visual designer, cartoonist e illustratore. Ha lavorato su Magic, The Gathering e ha collaborato a numerosi film (Star Wars, Tron: Legacy, Star Trek, I, Robot, Il Quinto Elemento) e videogiochi (URU: Age beyond the Myst, Blacksite: Area 51, Stranglehold, Mortal Kombat vs DC).

Eric M. Lang, canadese, è un game designer specializzato in living card game, noto per giochi come World of Warcraft, Quarriors!, Il trono di spade, Call of Chtulhu, Warhammer Invasion. A Lucca presenterà il suo nuovo gioco di carte ispirato a Star Wars.

Lascia un commento

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *