Rapalloonia 2014: il reconto (foto e video)

Rapalloonia-2014-6

L’altro Ieri, 27 settembre 2014, si è svolta a Rapallo (GE) l’inaugurazione della 42° Mostra Internazionale dei Cartoonist. Il programma lo avevamo già pubblicato qualche giorno fa (il programma di Rapalloonia 2014) quindi non sto ora a ripresentarvelo.

Sono qui invece a dirvi che è andato tutto molto bene. Carina la mostra, ben organizzata la cerimonia inaugurale presentata dal mitico Fabrizio Mazzotta, celebre doppiatore di cartoni animati e non solo, voce di Eros in Pollon e di Krusty il Clown ne I Simpson. Lo spettacolo inaugurale è stato un recital-concerto del musicattore Luigi Maio, tra sport e vampiri.

A seguire aperitivo, visita alla mostra (per chi come me ha fatto tardi) e, per gli invitati, cena dei cartoonist da U Giancu.

La mostra è ben curata, con tavole che ci si aspetta ma anche con alcune chicche: un fumetto intero di Carlo Chendi e Clod, un pallone autografato con tanto di disegno da Yoichi Takahashi di Capitan Tsubasa e tanto altro. L’unico appunto: diverse tavole non sono orinali ma stampe. È una cosa che non mi è mai piaciuta. Ma capisco la difficoltà di reperire gli originali e sarebbe stato un peccato non dare rappresentanza ad alcuni fumetti, specie quelli giapponesi.

La cena ha portato con sé anche la Premiazione del Premio U Giancu. Ecco i vincitori 2014:

  • Premio per la sceneggiatura: Claudio Chiaverotti;
  • Premio per il disegno realistico: Gianni Pacinotti in arte Gipi;
  • Premio per il disegno umoristico: Sandro Dossi.

Direi premi decisamente meritati per le lunghe carriere di questi tre straordinari artisti della nona arte.

Tanti complimenti a tutti gli organizzatori e in particolare a Davide Caci per come ha subito saputo imprimere il suo marchio in questo nuovo corso, a Carlo Chendi perché è un mostro sacro con la modestia e semplicità che solo i veri mostri sacri possiedono, e Fausto Oneto perché senza la sua simpatia Rapallo non sarebbe la stessa.

A corredo trovate il reportage video (all’interno spezzoni dei momenti salienti e la premiazione integrale) e una video-gallery fotografica. Buona visione.

 

 

Lascia un commento

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *