Accadde oggi (11/11): Fine della Prima Guerra Mondiale

11-11-Prima-Guerra-Mondiale

La Prima Guerra Mondiale è stata definita la Grande Guerra ma quel Grande non è certo un complimento.

Tutto inizia il 28 luglio 1914 con la dichiarazione di guerra dell’Impero austro-ungarico al Regno di Serbia a seguito dell’omicidio dell’arciduca Francesco Ferdinando d’Asburgo-Este. I due Stati chiedono appoggio ai rispettivi alleati e man mano si formano due fronti: Francia, Regno Unito, Impero russo e Italia (l’anno successivo) contro Germania, Austria-Ungheria e Impero ottomano. La guerra procede e via via scendono in campo sempre più Stati: da una parte la Bulgaria, dall’altra Portogallo, Grecia, fino a stati extra europei come Stati Uniti d’America e Impero Giapponese.

Cinque anni di conflitto con un costo di vite umane immenso: circa 10 milioni di soldati uccisi (oltre 20 milioni di feriti), circa un milione di civili uccisi più altro 6 milioni di morti per carestie ed epidemie. Per non parlare dei crimini di guerra e genocidi etnici da parte dei Giovani Turchi.

Un vero orrore che ha avuto finalmente termine l’11 novembre 1918. Ovvero oggi, di 96 anni fa.

Lascia un commento

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *