Capodanno 2015: cosa è successo nel 2014

Buon-2015

1° gennaio, ovvero Capodanno. Come ogni anno, dopo i festeggiamenti del 31 dicembre si pensa ora al nuovo anno carichi di buoni propositi: chi vuole finalmente mettersi a dieta, chi vuole impegnarsi a dare quell’esame, chi a trovare lavoro, chi a fare questo o quello. E si spera sempre che i prossimi 365 giorni siano comunque un po’ meglio di quelli appena trascorsi.

In attesa di sapere cosa ci riserverà il futuro, ecco una breve sintesi di cosa è successo in questo 2014.

Gennaio

La Lettonia si aggrega al gruppo degli stati con l’Euro come moneta: in bocca al lupo a lettoni, che non debbano pentirsene. La Fiat completa l’acquisizione del Gruppo Chrysler divenendo il settimo gruppo automobilistico più importante al mondo.

Febbraio

Il Belgio diventa il primo stato al mondo a legalizzare l’eutanasia senza distinzioni di età. Da noi cade il governo Letta a cui succede Matteo Renzi. La Russia invade militarmente la Crimea, sottraendola all’Ucraina.

Marzo

Scompare un aereo della Malaysia Airlines con 239 persone a bordo. Due settimane dopo l’invasione, la Russia annette la Crimea con un referendum.

Aprile

Con oltre 800 milioni di votanti, quelle indiane sono le più grandi elezioni della storia. In Nigeria il commando terroristico jihadista Boko Haram rapisce 276 studentesse, prevalentemente di fede cristiana. In Corea del Sud affonda il traghetto Sewol: sono circa 300 i morti. Il 27 aprile vengono canonizzati i papi Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II.

Maggio

Ben due colpi di stato: in Libia il generale Khalifa Haftar bombarda Bengasi e occupa Tripoli mentre in Thailandia l’esercito dichiara soppressa la costituzione e il comandante in capo Prayuth Chan-ocha si auto-proclama primo ministro ad interim.

Giugno

Il re di Spagna Juan Carlos abdica a favore del figlio che viene incoronato come Felipe VI. L’Unesco inserisce Langhe, Roero e Monferrato tra i Patrimoni dell’Umanità. In Iraq viene fondato il Califfato della Sira e del Levante, noto anche come ISIS.

Luglio

La Germania vince il Mondiale di Calcio brasiliano battendo l’Argentina per 1 a 0; arbitra l’italiano Rizzoli. Sul confine tra Ucraina e Russia viene abbattutto da un missile un aereo della Malaysia Airlines con 298 persone a bordo.

Agosto

I miliziani dell’Isis giustiziano 250 soldati siriani: viene diffuso un video dopo si soldati vengono costretti marciare mezzi nudi nel deserto prima di essere uccisi.

Settembre

Stati Uniti e diversi paesi arabi iniziano una campagna di interventi aerei in Siria. Entra in circolazione la nuova banconota da 10 euro.

Ottobre

Genova e altre città liguri sono pesantemente colpite da piogge intense e esondazione di molti corsi d’acqua, tra i quali il Bisagno e il rio Fereggiano. Viene beatificato Papa Paolo VI. Golpe militare in Burkina Faso.

Novembre

L’astronauta Samantha Cristoforetti è la prima donna italiana nello Spazio. L’Unesco inserisce lo Zibibbo di Pantelleria tra i patrimoni orali e immateriali dell’umanità dell’Umanità. Il sonda spaziale Philae atterra sulla cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko.

Dicembre

A Peshawar in Pakistan, 130 studenti vengono massacrati dai talebani. Barack Obama e Raul Castro annunciano che presto si concluderà l’embargo contro Cuba. Precipita un aereo dell’Indonesia Air Asia con 162 persone a bordo. Nel canale di Otranto si incendia il traghetto Norman Atlantic con oltre 400 persone a bordo.

Lascia un commento

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *