Gianni Morandi e Claudio Baglioni “Capitani Coraggiosi”: il resoconto

Capitani Coraggiosi - Baglioni - Morandi

La settimana scorsa sono andato al 105 Stadium di Genova per assistere al concerto di Gianni Morandi e Claudio Baglioni del tour Capitani Coraggiosi.

Lo scorso anno infatti, Gianni Morandi aveva annunciato l’iniziativa Capitani coraggiosi: una decina di concerti al Foro Italico a Roma in coppia con il cantautore Claudio Baglioni. L’esperienza è stata così positiva che è partito un tour in molte città italiane, tanto che quello da me visto a Genova era il quarantesimo concerto. Inoltre sono stati pubblicati anche un cd, Capitani Coraggiosi – Il Live Deluxe Edition [3 CD + 1 DVD], e un libro, Baglioni e Morandi. Due capitani coraggiosi. Racconti di un’avventura cantata.

Il concerto è stato davvero bello e i due cantanti hanno dimostrato non solo la loro bravura individuale, su quella non c’erano dubbi, ma anche un grande affiatamento e sintonia tra di loro.

La scaletta era molto varia e comprendeva i più grandi successi di entrambi gli interpreti (oltre quaranta i brani eseguiti!). In alcuni momenti, ognuno di loro ha cantato le proprie canzoni da solo, ma più spesso hanno duettato. In un paio di occasioni si è invece assistito all’inversione dei ruoli, ovvero l’uno che canta, da solo dall’inizio alla fine, un grande successo dell’altro: ad esempio Gianni Morandi ha cantato Sabato pomeriggio, mentre Claudio Baglioni ha interpretato Non son degno di te.

Questa la scaletta completaCapitani coraggiosiIo sono quiScende la pioggiaDagli il viaSe perdo anche teGrazie perchéCon tutto l’amoreE adesso la pubblicitàBanane e lamponeCanzoni stonateSabato pomeriggioSe non avessi più teIo me ne andreiChissà se mi pensiLa fisarmonicaSoloChimeraAmore belloIn ginocchio da teQuesto piccolo grande amoreCon voiVitaUn mondo d’amore; Medley (Se puoi uscire una domenica sola con me, Signora Lia, Andavo a 100 all’ora, W l’Inghilterra, Fatti mandare dalla mamma, Porta Portese); Occhi di ragazzaE tu come staiVarietàPosterIn amoreSolo insieme saremo feliciSi può dare di piùNoi noNon son degno di teAvraiE tuStrada facendoC’era un ragazzoBella signoraViaMille giorni di te e di meUno su milleLa vita è adesso.

Il pubblico ha cantato, applaudito, urlato e ballato per tutto il tempo, specie nelle canzoni più briose quali Banane e lampone e il favoloso medley con canzoni allegre quali Fatti mandare dalla mamma e W l’Inghilterra. L’ultima mezzora di concerto ormai erano tutti in piedi, fuori dai propri posti e accalcati sotto il palco.

Morandi e Baglioni hanno dato il meglio di sé, cantando, correndo qua e là per il palco, ballando e suonando (chitarra elettrica, chitarra acustica, pianoforte, contrabbasso) senza dar il minimo indizio di risentire l’età non più giovanissima.

Ci sono ancora 6 date disponibili: questa sera a Case Ghisiolo (MN), il 15 e il 16 aprile a Livorno, il 18 e il 19 a Torino, il 21 aprile a Casalecchio di Reno (BO) e la conclusione all’Arena di Verona il 23 aprile. Vi consiglio di non perdere quest’opportunità di vedere due grandi della musica leggera italiana… al prezzo di uno!

Qui di seguito il mio resoconto video, la mia fotogallery e un po’ di brani eseguiti nei concerti precedenti.

Il video-resoconto:

La mia fotogallery:

Il video della canzone Capitani Coraggiosi:

Il duetto di Se perdo anche te:

Gianni Morandi canta Sabato pomeriggio:

Claudio Baglioni canta Non son degno di te:

https://youtu.be/lgiMaRu_tZY

Un bellissimo medley con canzoni di entrambi:

https://youtu.be/EuEIGvLzaBA

Published By: Marco Frassinelli

Nella vita di tutti i giorni lavora nel campo dell'ingegneria gestionale, dell'efficienza energetica e dell'utily management (grupporestart.it). Per passione, si occupa da anni di cultura popolare come blogger e organizzatore di eventi. È nello staff di manifestazioni quali "Albissola Comics" e "Asylum Fantastic Fest" oltre ad aver collaborato a decine di eventi culturali quali "Video Festival Città di Imperia", "Festival di Folklore e Cultura Horror AutunnoNero", "Mostriamo il Cinema", "Albenga Dreams", "Fiera del Libro di Imperia". È direttore di "Proxima - Associazione no-profit", vice presidente del "Cineforum Imperia" e membro del consiglio direttivo "Ludo Ergo Sum - Tana dei Goblin Imperia" e "Comics & Art". Ha lavorato come blogger per Blogosfere (PianetaFumetto) e ha pubblicato su diverse riviste ("L'Eco della Riviera", "Tenebre", "Fumo di China", "Dylandogofili"). Ha curato per Proxima la pubblicazione del romanzo "Sina. Je m'en fiche!" ed è co-autore dei libri "Gibba e 'Lele' Luzzati" e "Sei nel West, Amigo!". È autore di alcuni articoli pubblicati su "Novissimo Zibaldino del Festival” (Mellophonium) e "L'arte del doppiaggio” (Felici Editori) e di fotografie pubblicate sul fotolibro “Gallieno Ferri – Photobook” (Forum ZTN). Ama viaggiare (ha visitato 29 paesi tra 4 continenti) e creare i fotolibri dei suoi viaggi. Nel 2013 crea il sito ilblogger.it dove scrive principalmente di cinema e fumetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.