Lucca Comics & Games 2018: tutte le location

Mancano poche settimane a Lucca Comics & Games 2018 che si svolgerà a Lucca dal 31 ottobre al 4 novembre. Molte sono le novità già comunicate tra conferenze e comunicati stampa: vediamole insieme.

Per prima cosa il numero di biglietti: il limite sale a 90.000 ticket giornalieri.

Tra gli ospiti d’onore di questa edizione confermata la presenza dello sceneggiatore Robert Kirkman. Il creatore di The Walking Dead e Marvel Zombi, sarà a Lucca per festeggiare i 15 anni di vita editoriale di Invincible, uno dei suoi fumetti più famosi. Con lui anche due disegnatori della serie: Ryan Ottley e Cory Walker.

Come già negli scorsi anni, l’area fumetti sarà dislocata tra Piazza Napoleone, Piazza San Martino, Corso Garibaldi e Piazza San Giovanni. In Piazza Napoleone troveranno spazio le case editrici e sempre qui sarà allestita una Area Performance Comics in aggiunta a quella dei Games. I collezionisti di tavole originali saranno, invece, in Corso Garibaldi. Confermata la Comics Artist Area, questa volta nel padiglione Giglio. Piazza San Giovanni sarà dedicata alla Star Comics mentre in piazza San Martino ci saranno i padiglioni Panini e Sergio Bonelli Editore. La Chiesa dei Servi quest’anno è dedicata alle Tavole Originali; da segnalare la mostra Marvel Master Pieces di Simone Bianchi.

Anche Piazza della Caserma sarà dedicata ai fumetti con la Self Area, lo spazio Tech Princess – Orgoglio Nerd e le sessioni di firme di Comics & Science.

Poche novità invece per quando riguarda il mondo ludico: gioco da tavolo, di ruolo, di collezionabili e di miniature saranno ospitati come al solito nel mitico Padiglione Carducci da 9000 mq. All’interno di questo padiglione anche Luk for Fantasy, l’area dedicata all’arte e all’editoria fantasy.

Il bellissimo Auditorium San Romano sarà dedicato ai videogame tra campionati internazionali di Esports, tornei di Quake Champions e Clash Royale. Tra gli ospiti i videogiocatori Marcel “K1llsen” Paul e Nikita “clawz” Marchinsky.

In Piazza Santa Maria nasce quest’anno l’eSport Palace dove si svolgeranno tornei videoludici di Fortnite, Overwatch, League of Legends e Clash of Clans. Ospite d’onore il pilota Jean Alesi.

Anche l’area tra Piazzale San Donato e l’Ex Cavallerizza sarà dedicata ai video giochi. Lì ci saranno gli stand di TIM (Tim Vision e Tim Games), ma soprattutto The Bit District, un padiglione da 1.000 metri quadrati. Tra le altre cose di parlerà di Art & Gaming e di Musica & Videogioco.

I Baluardi Santa Croce e San Regolo ospiteranno l’Umbrella Italian Division, Blizzard, Heartstone, Euronics e RedBull.

Le mura e gli altri baluardi ospiteranno tutte le attività dedicate ai giochi di ruolo dal vivo (The Citadel) e del fandom (Street&Fun). Tutto il centro storico sarà location ideale per sfilate, parate e flash mob.

È sempre più una città nella città la Japan Town: ormai è distribuita su un’area molto vasta tra San Francesco, via dei Bacchettoni e il Giardino degli Osservanti. Tra le varie aree di questo quartiere giapponese, troveranno spazio l’area gastronomica, il Mecha District, il padiglione Yamato per festeggiare i 40 anni di Goldrake, il modellismo, il Jungle Palace con le creazioni di Yoshiyuki Tomino (Daitarn 3, Gundam). Ospiete lo scultore Kengo.

Piazzale Arrigoni sarà dedicato alle serie televisive con il padiglione Sky: I Delitti del BarLume, Gomorra – La serie (ospite l’attore Marco D’Amore), House of Card. L’intero Sottorraneo Baluardo San Colombano sarà invece dedicato a Il Trono di Spade. Tra le altre cose interessanti da segnalare proposte da Sky, da segnalare anche il vlogumentary Social Dream, su youtuber quali Favij, Mates e La Sabri, e lo spazio Sky Arte con una zona dedicata a Tintoretto.

In piazza Anfiteatro ci sarà Netflix con l’anteprima della nuova serie Narcos: Messico: ospiti gli attori Michael Peña e Diego Luna.

Real Collegio – Piazza del Collegio ospiteranno il Family Palace dedicato a famiglie e bambini. Area ad ingresso gratuito è il punto di raccolta per editori e autori che si occupano di ragazzi e infanzia. La Rainbow festeggerà i 15 anni di Winx con un mostra dedicata al Winx Club. Anteprima mondiale di 44 Gatti, nuova serie di Iginio Straffi presentata alla presenza dell’autore. Arriva per la prima volta a Lucca la Mattel, una delle case di giochi più famose del mondo. E poi tantissimi LEGO con esposizioni a tema Super Heroes; per i più piccoli i mattoncini Duplo. Tornano anche i Pokémon in occasione dell’espansione Sole e Luna – Tuoni Perduti.

Tra le novità presentate a Lucca Comics & Games 2018, ci sarà Lone Wolf AR, primo gioco di ruolo al mondo in realtà aumentata per mobile, ambientato all’interno della saga Lone Wolf (Lupo Solitario) dello scrittore Joe Dever [guarda la nostra intervista a Joe Dever, una delle ultime rilasciate prima della sua scomparsa].

Come avrete notato in apertura, Lucca Comics & Games 2018 non ha un singolo poster… ma infiniti. Per saperne di più sulla genesi di questa idea, sabato 13 ottobre, alle 15,30 a palazzo Ducale (Sala Tobino) potrete incontrare l’art director Cosimo Lorenzo Pancini e l’autore del poster LRNZ.

Torneremo a parlare di Lucca Comics & Games 2018, ma nel frattempo vi invito a visitare il sito internet ufficiale: www.luccacomicsandgames.com.