Morto Andrea Brambilla, Zuzzurro di Gaspare e Zuzzurro

Andrea Brambilla Zuzzurro
Andrea Brambilla in arte Zuzzurro

Lo avrete sicuramente già letto sull’Ansa o qualche altro sito di informazione: questa notte è morto Andrea Brambilla, più noto con lo pseudonimo di Zuzzurro. Insieme a Nino Formicola in arte Gaspare aveva alle spalle una decennale carriera artistica, divisa tra cinema, televisione e teatro.

L’ho incontrato e ci ho parlato numerose volte: era uno dei miei artisti comici preferiti e cercavo di non perdermi mai un loro spettacolo. Uno lo persi ormai circa undici anni fa quando Andrea ebbe un devastante incidente d’auto che lo portò via dalle scene per qualche tempo. Ma si riprese e in breve torno a recitare e dopo pochi mesi già ironizzava sull’accaduto nel monologo Che botta. Però questa volta non ce l’ha fatta, il carcinoma al polmone scoperto lo scorso febbraio è stato più forte di lui.

Io con Andrea Brambilla (Zuzzurro)
Io con Andrea Brambilla (Zuzzurro)

Noi però non scorderemo tanto facilmente la sua comicità, i suoi personaggi, i tuoi tormentoni. Zuzzurro e Gaspare nacquero ormai 35 anni fa, sul palco del Derby di Milano. Legati anche da vincoli familiari (erano cognati), si fecero conoscere dal grande pubblico un paio di anni dopo partecipando a trasmissioni come Non Stop e La sberla.

Gaspare e Zuzzurro
Gaspare e Zuzzurro

Ma è con Drive In che negli anni ’80 furono consacrati come una delle coppie comiche più celebri di sempre. Hanno poi continuato a fare televisione (Emilio, Il TG delle vacanze, Miraggi, Sotto a chi tocca, Paperissima, Zelig Circus) ma è in teatro che hanno dato il meglio di loro negli ultimi vent’anni: Non c’è più il futuro di una volta, La cena dei cretini, Rumori fuori scena

Zuzzurro e Gaspare by Silver

Tra l’altro, non so se lo sapevate, Zuzzurro e Gaspare sono anche legati ai fumetti e cartoni animati. Fumetti perché Silver, il papà di Lupo Alberto, ne pubblico la loro versione a fumetti per Glenat, per Rizzoli e per Pavesio. Cartoni animati perché nel 1997 hanno doppiato i “diavoletti” Pena e Panico per il cartoon Disney Hercules.

Ricordiamo Zuzzurro con un po’ di video.

http://youtu.be/WNFo2SAMK_A

http://youtu.be/PJJ6o6V4tAg

http://www.youtube.com/watch?v=rOlyfBwgDe8&feature=share&list=PLTaxEi_MPF6c0Nuzj6txDuvft6TpKCLzp

http://youtu.be/Eji52HNe8RA

http://youtu.be/ba0wGbHrXBQ

Marco Frassinelli

Published By: Marco Frassinelli

Laureato in Ingegneria Gestionale presso l'Università di Genova, Marco si occupa da anni di cultura popolare. È o è stato nello staff organizzativo di numerose manifestazioni quali ad esempio "Albissola Comics", "Video Festival Città di Imperia", "Festival di Folklore e Cultura Horror AutunnoNero", "Cineforum Imperia", "Liguria in Wonderland", "Mostriamo il Cinema", "Albenga Dreams". Ha lavorato come blogger per Blogosfere (blog: Pianeta Fumetto) ed è fondatore del sito di cinema CineforumImperia.it. Ha pubblicato sul settimanale "L'Eco della Riviera" e ha avuto una rubrica fissa sulla rivista di cinema "Tenebre". Scrive per le riviste di fumetti "Fumo di China" e "Dylandogofili". Con Proxima - Associazione no-profit ha curato la pubblicazione del romanzo "Sina. Je m'en fiche!" ed è co-autore dei libri di cinema "Gibba e 'Lele' Luzzati. L'arte animata di Francesco Maurizio Guido ed Emanuele Luzzati" e "Sei nel West, Amigo! Vendi il pennello e procurati una colt...". Sui articoli stati pubblicati anche su "Novissimo Zibaldino del Festival” (Mellophonium) e "L'arte del doppiaggio. Doppiatori e direttori di doppiaggio” (Felici Editori). È autore di alcune fotografie per il fotolibro “Gallieno Ferri – Photobook” (Forum ZTN). Nel 2013 crea il sito ilblogger.it dove scrive principalmente di cinema e fumetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.