AleComics 2019: gli ospiti e il programma

Il 14-15 settembre 2019 si svolgerà una nuova edizione di ALEcomics, la fiera di fumetti di Alessandria. Tanti saranno gli ospiti così come le attività. Vediamo, quindi, le novità di questa ALEcomics 2019.

Reportage

Visitai ALEcomics lo scorso anno, quindi vi consiglio di andare a leggere e guardare il reportage dell’scorso anno per farvi un’idea di cosa aspettarvi: AleComics 2018: il reportage (foto / video 360).

Location

ALEcomics 2019 si svolgerà presso la Cittadella di Alessandria che, citando Wikipedia, “costituisce uno dei più grandiosi monumenti europei nell’ambito della fortificazione permanente del XVIII secolo, uno dei pochi ancora esistenti e sicuramente uno dei meglio conservati in Europa.” Quindi già la location di per sé è una dei punti di forza della manifestazione: bellissima e spaziosa.

Orari

La manifestazione inizierà sabato alle 11.00 e proseguirà per tutta la giornata con orario di chiusura alle 20.00 per quanto concerne la mostra mercato e l’area artisti. L’area palco e l’area food rimarranno, invece, aperte sino a mezzanotte. L’indomani, la domenica, gli orari saranno 10.00 – 19.00 senza distinzione di aree.

Biglietti

Per accedere alla Cittadella sarà necessario l’acquisto di un biglietto dal costo di 8 € (ridotti 7-12 anni: 5 €; disabili e bambini fino a 7 anni: gratuito). Possibilità di abbonarsi ai due giorni con 13 € (ridotti: 10 €).

Ospiti

Saranno oltre 60 i fumettisti presenti a questa ALEcomics 2019. Di fronte ad un tale dispiegamento di artisti non è pensabile citarli qui tutti (vi rimando per questo al sito ufficiale:
www.alecomics.it), basti sapere che la “quantità” è ben bilanciata presentando mostri sacri (su tutti Silver e Angelo Stano) alternati a nuove promesse. Troviamo artisti bonelliani (Daniele Statella, Gino Vercelli, Nicola Genzianella…) e artisti disneyani (Casty, Paolo Mottura, Sergio Cabella), artisti noti sul web (Bigio, Boban Pesov) e sceneggiatori / scrittori (Daniele Daccò, Emiliano Pagani, Pasquale Ruju).

Oltre agli ospiti della sezione editoria, diverso sono anche i gruppi e i musicisti che si esibiranno in area palco. I più attesi, fuor di dubbio, saranno i Gem Boy e Giorgio Vanni.

Programma

Abbiamo citato già la mostra mercato, la presenza dei fumettisti e i concerti. Oltre a tutto questo, troverete ad ALEcomics 2019 anche cosplayer, tornei di Magic, contest di modellismo, mostre e laboratori, workshop,autoproduzioni ed ogni tipo di gioco. Qui sotto trovate il programma conferenze e il programma dell’area palco.

Published By: Marco Frassinelli

Nella vita di tutti i giorni lavora nel campo dell'ingegneria gestionale, dell'efficienza energetica e dell'utily management (grupporestart.it). Per passione, si occupa da anni di cultura popolare come blogger e organizzatore di eventi. È nello staff di manifestazioni quali "Albissola Comics" e "Asylum Fantastic Fest" oltre ad aver collaborato a decine di eventi culturali quali "Video Festival Città di Imperia", "Festival di Folklore e Cultura Horror AutunnoNero", "Mostriamo il Cinema", "Albenga Dreams", "Fiera del Libro di Imperia". È direttore di "Proxima - Associazione no-profit", vice presidente del "Cineforum Imperia" e membro del consiglio direttivo "Ludo Ergo Sum - Tana dei Goblin Imperia" e "Comics & Art". Ha lavorato come blogger per Blogosfere (PianetaFumetto) e ha pubblicato su diverse riviste ("L'Eco della Riviera", "Tenebre", "Fumo di China", "Dylandogofili"). Ha curato per Proxima la pubblicazione del romanzo "Sina. Je m'en fiche!" ed è co-autore dei libri "Gibba e 'Lele' Luzzati" e "Sei nel West, Amigo!". È autore di alcuni articoli pubblicati su "Novissimo Zibaldino del Festival” (Mellophonium) e "L'arte del doppiaggio” (Felici Editori) e di fotografie pubblicate sul fotolibro “Gallieno Ferri – Photobook” (Forum ZTN). Ama viaggiare (ha visitato 29 paesi tra 4 continenti) e creare i fotolibri dei suoi viaggi. Nel 2013 crea il sito ilblogger.it dove scrive principalmente di cinema e fumetti.