Tre film per ricordare l’11 settembre 2001

11 settembre 2001 - torri gemelle

Anche se sono passati ormai 13 anni, l’11 settembre 2001 è un ricordo talmente vivo che è impossibile non ripensare a quelle ore drammatiche ogni anno nel giorno dell’anniversario.

Voglio quindi suggerirvi 5 film da vedere oggi, magari insieme a chi in quei giorni era troppo piccolo per capire ciò che quell’attacco ha comportato nel decennio successivo.

11 SETTEMBRE 2001 (11’09″01 – September 11) (2002)

Undici tra i più grandi registi del mondo (Yusuf Shahin, Amos Gitai, Claude Lelouch, Sean Penn, Mira Nair, Ken Loach, Danis Tanovic, Alejandro González Iñárritu, Shohei Imamura, Idrissa Ouédraogo, Samira Makhmalbaf), ciascuno con a disposizione 11 minuti, 9 secondi e un fotogramma e lo stesso budget per ricordare a loro modo questa tragedia.

UNITED 93 (2006) di Paul Greengrass

Pensando all’11 settembre la mente va subito alle torri gemelle del World Trade Center e al Pentagono. Ci si dimentica così del quarto aereo, appunto lo United 93, schiantatosi a Shanksville dopo la rivolta dei passeggeri.

WORLD TRADE CENTER (2006) di Oliver Stone

Nicolas Cage interpreta John McLoughlin, sergente del Dipartimento di Polizia Portuale della città rimasto intrappolato tra le macerie delle torri gemelle. Ricordiamoci che sono più di 400 i soccorritori che hanno perso la vita nel crollo.

Published By: Marco Frassinelli

Nella vita di tutti i giorni lavora nel campo dell'ingegneria gestionale, dell'efficienza energetica e dell'utily management (grupporestart.it). Per passione, si occupa da anni di cultura popolare come blogger e organizzatore di eventi. È nello staff di manifestazioni quali "Albissola Comics" e "Asylum Fantastic Fest" oltre ad aver collaborato a decine di eventi culturali quali "Video Festival Città di Imperia", "Festival di Folklore e Cultura Horror AutunnoNero", "Mostriamo il Cinema", "Albenga Dreams", "Fiera del Libro di Imperia". È direttore di "Proxima - Associazione no-profit", vice presidente del "Cineforum Imperia" e membro del consiglio direttivo "Ludo Ergo Sum - Tana dei Goblin Imperia" e "Comics & Art". Ha lavorato come blogger per Blogosfere (PianetaFumetto) e ha pubblicato su diverse riviste ("L'Eco della Riviera", "Tenebre", "Fumo di China", "Dylandogofili"). Ha curato per Proxima la pubblicazione del romanzo "Sina. Je m'en fiche!" ed è co-autore dei libri "Gibba e 'Lele' Luzzati" e "Sei nel West, Amigo!". È autore di alcuni articoli pubblicati su "Novissimo Zibaldino del Festival” (Mellophonium) e "L'arte del doppiaggio” (Felici Editori) e di fotografie pubblicate sul fotolibro “Gallieno Ferri – Photobook” (Forum ZTN). Ama viaggiare (ha visitato 29 paesi tra 4 continenti) e creare i fotolibri dei suoi viaggi. Nel 2013 crea il sito ilblogger.it dove scrive principalmente di cinema e fumetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.