Knotfest meets Hellfest 2019: il concerto di Rob Zombie

Uno dei migliori concerti del Knotfest meets Hellfest 2019 è stato senza alcun dubbio quello di Rob Zombie. Ecco una ricca gallery di foto e video.

In passato abbiamo già parlato Rob Zombie, ma lo abbiamo sempre fatto in qualità di regista (qui la recensione del film 31, ad esempio). Addirittura abbiamo avuto l’onore di intervistarlo: guarda l’intervista a Rob Zombie e Sheri Moon.

Molto prima di debuttare nel cinema horror, Robert Bartleh Cummings, in arte Rob Zombie era il frontman dei White Zombie, gruppo industrial metal attivo dal 1985 al 1998. Dopo lo scioglimento della band Rob Zombie ha iniziato una proficua carriera solista.

Nonostante il caldo torrido, sul palco del Knotfest, Rob Zombie ha dato vita ad un bellissimo concerto, molto coinvolgente e ricco di adrenalina.

La scaletta ha presentato un mix di canzoni sue, canzoni dei White Zombie e persino alcune cover (Helter Skelter dei Beatles e Blitzkrieg Bop dei Ramones).

A trascinare il pubblico, oltre a Rob Zombie, ci ha pensato anche il chitarrista John 5: l’ex chitarrista di Marilyn Manson ha effettuato infatti un’ottima performance e ha divertito il pubblico tra maschere e “dentiere multicolore” (vedi il video in fondo all’articolo).

Per chi volesse recuperare gli album di Rob Zombie, ecco qui sotto la sua discografia completa da solista:

Ecco il video con i migliori momenti del concerto:

Published By: Marco Frassinelli

Nella vita di tutti i giorni lavora nel campo dell'ingegneria gestionale, dell'efficienza energetica e dell'utily management (grupporestart.it). Per passione, si occupa da anni di cultura popolare come blogger e organizzatore di eventi. È nello staff di manifestazioni quali "Albissola Comics" e "Asylum Fantastic Fest" oltre ad aver collaborato a decine di eventi culturali quali "Video Festival Città di Imperia", "Festival di Folklore e Cultura Horror AutunnoNero", "Mostriamo il Cinema", "Albenga Dreams", "Fiera del Libro di Imperia". È direttore di "Proxima - Associazione no-profit", vice presidente del "Cineforum Imperia" e membro del consiglio direttivo "Ludo Ergo Sum - Tana dei Goblin Imperia" e "Comics & Art". Ha lavorato come blogger per Blogosfere (PianetaFumetto) e ha pubblicato su diverse riviste ("L'Eco della Riviera", "Tenebre", "Fumo di China", "Dylandogofili"). Ha curato per Proxima la pubblicazione del romanzo "Sina. Je m'en fiche!" ed è co-autore dei libri "Gibba e 'Lele' Luzzati" e "Sei nel West, Amigo!". È autore di alcuni articoli pubblicati su "Novissimo Zibaldino del Festival” (Mellophonium) e "L'arte del doppiaggio” (Felici Editori) e di fotografie pubblicate sul fotolibro “Gallieno Ferri – Photobook” (Forum ZTN). Ama viaggiare (ha visitato 29 paesi tra 4 continenti) e creare i fotolibri dei suoi viaggi. Nel 2013 crea il sito ilblogger.it dove scrive principalmente di cinema e fumetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.