Sfida PS4 vs Xbox One all’E3 di Los Angeles

PS4 vs Xbox One
PS4 vs Xbox One

Chi è un vero patito di video giochi non può non aver mai sentito parlare dell’Electronic Entertainment Expo. Meglio conosciuta come E3 (E alla terza), la “Fiera dell’Intrattenimento Elettronico” è la più importante manifestazione videoludica al mondo. Si svolge a Los Angeles dal 1995 ed è lì che ogni anno vengono presentati i giochi più importanti e le nuove console.

Quest’anno in particolare l’attesa era altissima: a poche ore di distanza la Sony e la Microsoft avrebbero presentato le nuove versione delle loro console di punta: Playstation 4 per Sony e Xbox One per Microsoft.

La domanda sorge spontanea: è meglio la PS4 o la One?

Dare una risposta in questa fase non è semplicissimo. Il successo di una o dell’altra dipenderà da molti fattori, tra i quali molto dipenderà dai giochi in esclusiva.

Allo stato delle cose però molti sembrano aver apprezzato leggermente di più la console di Sony. Principalmente per quattro motivi.

Il prezzo. Se non ho capito male la Xbox One uscirà sul mercato a 499 €, mentre la PS4 a 399 €. Beh, detta così 100 € secchi di differenza sembrano essere molti. Però in realtà nei 499 è compreso anche il Kinect, mentre il Sony Move Controller, è venduto separatamente, quindi la distanza tra i prezzi è un pochetto meno secca di quanto sembra di primo acchito.

L’usato. A quanto sembra con la console marchiata Microsoft i produttori di giochi avranno la possibilità di limitare l’uso di giochi non acquistati direttamente, impedendo quindi sia la compravendita di usato che il semplice prestare i giochi ai propri amici. La Sony ha sfruttato subito la cosa rassicurando il propri fan che con la PS4 continueranno a funzionare anche i giochi usati. E non se la sono certo mandata a dire:

Internet. Con la One il video giocatore è tenuto a collegarsi a internet almeno una volta ogni 24 ore di utilizzo.  Anche lì la risposta Sony non si è fatta attendere: con la PS4 potete giocare quando e dove volete, anche senza una connessione alla rete.

Potenza. Dalle specifiche comunicate sembrerebbe che la PS4 possa essere un po’ più performante della One. Ma secondo me siamo ormai a dei livelli di perfezione tali che le due console siano praticamente interscambiabili come resa grafica. Comunque solo una buona dose di gaming potrà dirci che rende meglio sul campo.

Per concludere ecco la presentazione delle due console all’E3. Così, a pelle, quale vi ispira di più?

http://youtu.be/YyGMBZ-zIJw

http://youtu.be/wELuUQd52pg

Published By: Marco Frassinelli

Nella vita di tutti i giorni lavora nel campo dell'ingegneria gestionale, dell'efficienza energetica e dell'utily management (grupporestart.it). Per passione, si occupa da anni di cultura popolare come blogger e organizzatore di eventi. È nello staff di manifestazioni quali "Albissola Comics" e "Asylum Fantastic Fest" oltre ad aver collaborato a decine di eventi culturali quali "Video Festival Città di Imperia", "Festival di Folklore e Cultura Horror AutunnoNero", "Mostriamo il Cinema", "Albenga Dreams", "Fiera del Libro di Imperia". È direttore di "Proxima - Associazione no-profit", vice presidente del "Cineforum Imperia" e membro del consiglio direttivo "Ludo Ergo Sum - Tana dei Goblin Imperia" e "Comics & Art". Ha lavorato come blogger per Blogosfere (PianetaFumetto) e ha pubblicato su diverse riviste ("L'Eco della Riviera", "Tenebre", "Fumo di China", "Dylandogofili"). Ha curato per Proxima la pubblicazione del romanzo "Sina. Je m'en fiche!" ed è co-autore dei libri "Gibba e 'Lele' Luzzati" e "Sei nel West, Amigo!". È autore di alcuni articoli pubblicati su "Novissimo Zibaldino del Festival” (Mellophonium) e "L'arte del doppiaggio” (Felici Editori) e di fotografie pubblicate sul fotolibro “Gallieno Ferri – Photobook” (Forum ZTN). Ama viaggiare (ha visitato 29 paesi tra 4 continenti) e creare i fotolibri dei suoi viaggi. Nel 2013 crea il sito ilblogger.it dove scrive principalmente di cinema e fumetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.