Le più importanti attrici morte nel 2014

Le più importanti attrici morte nel 2014
Le più importanti attrici morte nel 2014

Dopo aver ricordato i più importanti Importanti attori morti nel 2014 ecco un omaggio alle attrici più importanti che ci hanno lasciato nell’anno appena concluso.

Lorella De Luca (1940-2014)

09 gennaio –  La bella e ingenua di tante commedie all’italiana, fu diretta da registi del calibro di Mario Monicelli, Camillo Mastro Cinque, Dino Risi e Federico Fellini (Il bidone). Negli anni ’60 lavorò in numerose pellicole del marito Duccio Tessari.

Lorella De Luca
Lorella De Luca

Keiko Awaji (1933-2014)

11 gennaio – Attrice di oltre 100 film, ha recitato in cane randagio di Akira Kurosawa e I ponti di Toko-Ri di Mark Robson.

Keiko Awaji
Keiko Awaji

Shirley Temple (Santa Monica, 1928 – Woodside, 2014)

10 febbraio – La bimba “riccioli d’oro” di decine di film degli anni ’30 da La mascotte dell’aeroporto (col quale vinse un Oscar giovanile) a Riccioli d’oro, La piccola ribelle, Zoccoletti olandesi. Dagli anni ’50 aveva lasciato il cinema per la carriera politica

Shirley Temple
Shirley Temple

Tatjana Samojlova (San Pietroburgo, 1934 – Mosca, 2014)

4 maggio – Premiata a Cannes per il ruolo di Veronika in Quando volano le cicogne, uno film sovietico a vincere la Palma d’Oro al Festival di Cannes. Nel ’67 è stata Anna Karenina nell’omonimo film.

Tatyana Samojlova
Tatyana Samojlova

Mona Freeman (Baltimora, 1926 – Beverly Hills, 2014)

23 maggio – Famossima negli anni ’40 e ’50 grazie a film quali I cavalieri dell’onore, Le frontiere dell’odio, Il marchio di sangue e L’ereditiera.

Mona Freeman
Mona Freeman

Veronica Lazar (Bucarest, 1938 – Roma, 2014)

8 giugno – In Inferno di Dario Argento interpretò Mater Tenebrarum; fu diretta da Bernardo Bertolucci (Ultimo tango a Parigi),  Lucio Fulci (L’aldilà) e Michelangelo Antonioni (Identificazione di una donna).

Veronica Lazar
Veronica Lazar

Ruby Dee (Cleveland, 1922 – New Rochelle, 2014)

11 giugno – Tra i suoi film più noti Un grappolo di sole (1961), Il balcone del (1963) e Tradimento (1968). Nel 2007 è stata nominata all’Oscar per American Gangster.

Ruby Dee
Ruby Dee

Carla Laemmle (Chicago, 1909 – Los Angeles, 2014)

12 giugno – Nipote del celebre produttore Carl Laemmie, era una delle poche attrici di cinema muto ancora viventi. Debuttò (non accreditata) ne Il fantasma dell’opera nel 1925 e recitò il suo ultimo film l’anno scorso all’età record di 103 anni.

Carla Laemmle
Carla Laemmle

Lauren Bacall (New York, 1924 – New York, 2014)

12 agosto – Inserita dall’American Film Istitute tra le venti più grandi star femminili di tutti i tempi, premio Oscar alla carriera. Ha recitato diverse volte con il marito Humphrey Bogart (Il grande sonno, La fuga, L’isola di corallo). La ricordiamo in Come sposare un milionario e La donna del destino.

Lauren Bacall
Lauren Bacall

Li Xianglan (Fushun, 1920 – Tokyo, 2014)

7 settembre – Una vita che sembra la sceneggiatura di un film: giapponese, crebbe e iniziò la carriera di attrice-cantante in Cina. Accusata di tradimento verso lo Stato alla fine della Seconda guerra mondiale si trasferì in giapponese recitando in numerosi film col nome di Yoshiko Yamaguchi. Negli ’50 recito degli Usa e a Hong Kong col nome di Shirley Yamaguchi.

Li Xianglan
Li Xianglan

Polly Bergen (Knoxville, 1930 – Southbury, 2014)

20 settembre – Per il cinema ha recitato in Il promontorio della paura, Fammi posto tesoro, Donne inquieteHo sposato 40 milioni di donne. In tv recitò in Commander in Chief e Desperate Housewives.

Polly Bergen
Polly Bergen

Lilli Carati (Varese, 1956 – Besano, 2014)

20 ottobre – è stata una delle principali sex symbol del della commedia sexy italiana anni ’70 e ’80. Avere vent’anni, Il corpo della ragassa, Voglia di guardare, Una moglie molto infedele, tra i suoi titoli più noti.

Lilli Carati
Lilli Carati

Virna Lisi (Ancona, 8 novembre 1936 – Roma, 18 dicembre 2014)

18 dicembre – Una delle più famose e premiate attrici italiane con all’attivo 6 nastri d’argento, un premio come migliore attrice a Cannes, 1 César, 4 David di Donatello di cui due alla carriera. Tra i suoi film Al di là del bene e del male, Sapore di mare, Va’ dove ti porta il cuore e La regina Margot.

Virna Lisi
Virna Lisi

Luise Rainer (Düsseldorf, 1910 – Londra, 2014)

30 dicembre – Importantissima attrice tedesca, è stata la prima attrice a vincere due Oscar consecutivi: nel ’37 con Il paradiso delle fanciulle e nel ’38 con La buona terra. Alla morte era la più anziana attrice premiata dall’Academy ancora in vita.

Luise Rainer
Luise Rainer

Published By: Marco Frassinelli

Nella vita di tutti i giorni lavora nel campo dell'ingegneria gestionale, dell'efficienza energetica e dell'utily management (grupporestart.it). Per passione, si occupa da anni di cultura popolare come blogger e organizzatore di eventi. È nello staff di manifestazioni quali "Albissola Comics" e "Asylum Fantastic Fest" oltre ad aver collaborato a decine di eventi culturali quali "Video Festival Città di Imperia", "Festival di Folklore e Cultura Horror AutunnoNero", "Mostriamo il Cinema", "Albenga Dreams", "Fiera del Libro di Imperia". È direttore di "Proxima - Associazione no-profit", vice presidente del "Cineforum Imperia" e membro del consiglio direttivo "Ludo Ergo Sum - Tana dei Goblin Imperia" e "Comics & Art". Ha lavorato come blogger per Blogosfere (PianetaFumetto) e ha pubblicato su diverse riviste ("L'Eco della Riviera", "Tenebre", "Fumo di China", "Dylandogofili"). Ha curato per Proxima la pubblicazione del romanzo "Sina. Je m'en fiche!" ed è co-autore dei libri "Gibba e 'Lele' Luzzati" e "Sei nel West, Amigo!". È autore di alcuni articoli pubblicati su "Novissimo Zibaldino del Festival” (Mellophonium) e "L'arte del doppiaggio” (Felici Editori) e di fotografie pubblicate sul fotolibro “Gallieno Ferri – Photobook” (Forum ZTN). Ama viaggiare (ha visitato 29 paesi tra 4 continenti) e creare i fotolibri dei suoi viaggi. Nel 2013 crea il sito ilblogger.it dove scrive principalmente di cinema e fumetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.