Modena Nerd 2021: anticipazioni

Tornano le “zone bianche” e con loro i primi eventi di fumetti. Tra i quali non può mancare il Modena Nerd 2021, che il 3-4 luglio animerà il Modena Fiere con un week end all’insegna di fumetti, giochi videogame, cosplayer e youtuber.

Avevamo partecipato al Modena Nerd nel 2018 e come evento mi era piaciuto molto: tanti fumettisti e un bel mix di cultura nerd in generale, il tutto in un’ottima location e ben organizzato [per il reportage di Modena Nerd 2018 clicca qui].

Nonostante le ovvie contrazioni dovute alle difficoltà di una fiera in periodo pandemico, il Modena Nerd 2021 sembra sulla carta all’altezza delle edizioni precedenti.

Il programma prevede alcuni spettacoli di intrattenimento tra i quali spicca, sabato 3 luglio, il concerto degli Alvin Star, cover band di sigle di cartoni animati vincitrice del Contest Lucca Comics 2017.

Diversi gli ospiti legati allo spettacolo, tra i quali i doppiatori Emanuela Pacotto e Gianluca Iacono (rispettivamente voci di Bulma e Vegeta in Dragon Ball), Francesco Lancia (speaker di Radio Deejay), Immanuel Casto (cantante e game designer).

Molti anche gli artisti e disegnatori che hanno raggiunto il successo tramite Youtube e il web come Boban Pesov, Don Alemanno, Wallie e Marco Albiero.

Per quanto riguarda il fumetto e l’illustrazione sono oltre 40 gli artisti in Artist Alley. Tra questi, a solo titolo di esempio, possiamo citare: Paolo Barbieri, Alessandro Vitti, Simple & Madama, Francesco Mobili, Massimo Bonfatti, Fabio D’Auria, Daniele Statella e Sergio Giardo.

E poi LEGO, videogame e retrogaming, giochi da tavolo, cosplay, modellismo. Insomma, una fiera per accontentare gli interessi di tante persone differenti, dagli adulti ai bambini.

Per maggiori informazioni vi consiglio di visitare il sito ufficiale, anche perché i biglietti si possono acquista solo online: https://www.modenanerd.it/

Published By: Marco Frassinelli

Laureato in Ingegneria Gestionale, lavora come consulente e libero professionista. Da si occupa per passione di cultura popolare ed è nello staff di manifestazioni quali "Albissola Comics" e "Asylum Fantastic Fest". Ha collaborato a decine di eventi culturali quali ad esempio "Video Festival Città di Imperia", "Festival di Folklore e Cultura Horror AutunnoNero", "Liguria in Wonderland", "Mostriamo il Cinema", "Albenga Dreams", "Fiera del Libro di Imperia". È direttore di "Proxima - Associazione no-profit", vice presidente del "Cineforum Imperia" e membro del consiglio direttivo "Ludo Ergo Sum - Tana dei Goblin Imperia" e "Comics & Art". Ha lavorato come blogger per Blogosfere gestendo il blog PianetaFumetto ed è fondatore del sito di cinema CineforumImperia.it. Ha pubblicato sul settimanale "L'Eco della Riviera" e ha avuto una rubrica fissa sulla rivista di cinema "Tenebre". Scrive per le riviste di fumetti "Fumo di China" e "Dylandogofili". Con Proxima - Associazione no-profit ha curato la pubblicazione del romanzo "Sina. Je m'en fiche!" ed è co-autore dei libri di cinema "Gibba e 'Lele' Luzzati. L'arte animata di Francesco Maurizio Guido ed Emanuele Luzzati" e "Sei nel West, Amigo! Vendi il pennello e procurati una colt...". Sui articoli stati pubblicati anche su "Novissimo Zibaldino del Festival” (Mellophonium) e "L'arte del doppiaggio. Doppiatori e direttori di doppiaggio” (Felici Editori). È autore di alcune fotografie per il fotolibro “Gallieno Ferri – Photobook” (Forum ZTN). Nel 2013 crea il sito ilblogger.it dove scrive principalmente di cinema e fumetti.